Villa comunale, addio bici e monopattini all’interno: il sindaco firma l’ordinanza di divieto di circolazione

0
pubblicità
Con ordinanza sindacale firmata in data odierna è stato istituito il divieto di circolazione all’interno della Villa Comunale ai velocipedi a propulsione esclusivamente muscolare o elettrici o pedalata assistita, ai monopattini anche elettrici o tavole a rotelle (skateboard).
E’ autorizzato l’ingresso esclusivamente con guida a mano nella villa comunale dei suddetti veicoli vietati, per essere condotti e depositati lungo la parete adiacente l’edificio dei Barnabiti, nei pressi dei locali del personale impiegato presso la villa. E’ consentita la circolazione esclusivamente di velocipedi, anche giocattolo, condotti da minori di anni 10, purché accompagnati da maggiorenni.
Nelle prossime ore sarà installata idonea segnaletica all’ingresso della villa. Le violazioni saranno punite con la sanzione amministrativa prevista dalla legge.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui