Vigor Trani, oggi impegno difficile con il Barletta 1922

È un Trani rimaneggiato dal punto di vista numerico e qualitativo quello che oggi affronterà a Canosa il Barletta 1922. I biancazzurri dovranno infatti fare a meno di pedine importanti come Capone, Musa (già indisponibili da qualche settimana) ai quali si vanno ad aggiungere l’under D’Addabbo, Negro e Mazzilli, tutti bloccati in settimana da problemi muscolari. Età media dunque che si abbassa ancor di più per i tranesi: servirà una vera e propria impresa per fare risultato a Canosa contro una corazzata come il Barletta, ma i ragazzi di Sisto hanno dimostrato più volte di saper soffrire ed hanno superato egregiamente ostacoli impegnativi come Corato e Manfredonia.

Dall’altra parte un Barletta che arriva a questo match in condizioni perfette. Morra, Di Rito, Varsi, Ganci, Pollidori: tutti giocatori di categoria superiore il cui obiettivo è l’approdo in Serie D. La gara sarà trasmessa in diretta sul digitale terrestre da Antenna Sud e in streaming sul sito www.antennasud.com. Calcio d’inizio alle ore 16.30. Arbitra l’incontro il signor Lovascio della sezione di Molfetta, coadiuvato dagli assistenti Grimaldi e Miccoli entrambi della sezione di Bari.