Vigor Trani, dal 2-0 al 2-2: fermato il Manfredonia, ma il pareggio è una beffa

Un pareggio che lascia l’amaro in bocca quello rimediato ieri dalla Vigor Trani. Dopo essere passata in vantaggio di ben due gol, la squadra di mister Sisto si è fatta rimontare dal Manfredonia, in un 2-2 che sa di beffa.

Gianmarco Mazzilli, su un ottimo cross di Loseto, anticipa il portiere avversario e sblocca la partita, portando al 26esimo del primo tempo i biancoazzurri in vantaggio. Dopo dieci minuti arriva il raddoppio del Trani siglato da Davide Scardicchio. Il primo tempo finisce così con la Vigor avanti di due gol.

Nella ripresa, invece, il Manfredonia accorcia le distanze al 60esimo: sugli sviluppi di un calcio d’angolo Salerno, dopo una sponda nell’area piccola, insacca in rete. Sul finire della gara arriva la beffa: al 92esimo, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, sempre Salerno raddoppia. Il match finisce 2-2.

Riviviamo il match negli scatti di Lucia Melcarne che ringraziamo.