Via Martiri di Palermo, marciapiedi impraticabili. I residenti: «È una vergogna»

pubblicità

Paghiamo anche noi le tasse per vivere in queste condizioni. Inizia così la segnalazione giunta in redazione da parte di un residente della zona Capirro che, come è ben visibile dalle foto allegate, lamenta la condizione dei marciapiedi.

Siamo in via Martiri di Palermo e passeggiare per tornare a casa o dirigersi verso il centro è davvero difficoltoso. «Non siamo liberi di uscire a piedi in una zona ormai totalmente urbanizzata – ci dice il residente -. Per andare in centro a piedi siamo costretti ad invadere la carreggiata o camminare sulla pista ciclabile. Ogni giorno ci esponiamo al rischio di essere investiti da un’auto o da una bicicletta».

Aghi di pino e folta vegetazione, infatti, impediscono il normale transito sul marciapiede. Per questo i residenti chiedono l’immediata pulizia della zona.