Via Baldassarre, l’uomo aggredito sarà dimesso entro pochi giorni. Quattro suoi connazionali sono stati denunciati

La grande paura è passata. L’ambulante straniero aggredito l’altra sera in via Baldassarre, nei pressi dell’incrocio con corso Vittorio Emanuele, sarà dimesso entro pochi giorni dall’ospedale di Andria dove è stato ricoverato a seguito dei traumi subiti. Il suo quadro clinico si è presto rischiarato e questo fa tirare un sospiro di sollievo sulle condizioni di salute dell’uomo.

L’ambulante, peraltro, ha sporto formale denuncia contro i suoi aggressori agli agenti del Commissariato di pubblica sicurezza di Trani, che indagano sull’episodio. A quanto si è appreso si tratta di quattro suoi connazionali con i quali ci sarebbero state già in passato delle ruggini.

Ed è proprio su questo che adesso la Polizia farà luce, incrociando presente e passato anche sulla base delle testimonianze raccolte dai passanti, delle immagini della videosorveglianza e, ovviamente, delle dichiarazioni delle persone indicate dall’uomo nella denuncia.