V-day anche nella Bat: il racconto della prima giornata di vaccinazioni nella nostra Asl

pubblicità

“Questa è una giornata storica. Fino ad ora ci siamo difesi dal virus, oggi comincia la nostra lotta contro il virus”. Tutta l’emozione per l’avvio della campagna di vaccinazione contro il coronavirus è nelle parole di Alessandro Delle Donne, Direttore Generale della Asl Bt. 

Anche nella Asl Bt oggi sono state somministrate le prime 80 dosi di vaccino: tra i primi a essere vaccinati il dottor Riccardo Matera (Direttore del Dipartimento di Prevenzione), il dottor Giancarlo Cannone (Dirigente medico dell’Ufficio di Igiene di Andria) e il dottor Danny Sivo (Coordinatore del Medici del lavoro).

Oggi le dosi del vaccino sono state somministrate anche agli operatori del Covid Hospital di Bisceglie, agli operatori del Don Uva, a una rappresentanza del 118, della medicina di base, dei pediatri di libera scelta e delle Usca. 

Le dosi di vaccino sono state trasportate dal Policlinico di Bari al Dipartimento di Prevenzione della Asl ad Andria: i primi vaccinati hanno poi somministrato il vaccino agli operatori di Bisceglie.

“Sono molto emozionato  – ha detto Riccardo Matera, Direttore del Dipartimento di Prevenzione – la nostra attenzione nei confronti del virus deve continuare a rimanere molto alta ma il vaccino è un’arma fondamentale di difesa. Con l’arrivo delle nuove dosi continueremo la somministrazione innanzitutto agli operatori sanitari attraverso l’attività dei medici del lavoro e agli utenti delle residenze per anziani che restano gli utenti più fragili”.