Una body-cam per la polizia locale di Trani: ad annunciarla il consigliere Biancolillo

«Finalmente le donne e gli uomini della polizia locale di Trani indosseranno sulla divisa un nuovo dispositivo di protezione individuale: una videocamera professionale compatta denominata “BodyCam”». Ad annunciarlo il consigliere comunale della lista Con, Claudio Biancolillo.

pubblicità

«La BodyCam – scrive – è una telecamera portatile che gli operatori potranno attivare soprattutto in caso di situazioni conflittuali che necessitano di un particolare monitoraggio, per poter assicurare, successivamente, una corretta e completa ricostruzione degli eventi. Nel momento in cui gli operatori avvieranno la registrazione, ne daranno contestualmente esplicita comunicazione ai presenti.

L’utilizzo delle BodyCam, infatti, sta per essere regolamentato da un disciplinare che ho sottoposto all’attenzione dei componenti della Prima Commissione Consiliare e che, dopo un’ampia condivisione ed attenta valutazione, è stato approvato all’unanimità. A tutti loro va il mio personale ringraziamento.

Ritengo che questi dispositivi – conclude Claudio Biancolillo – rappresentino uno dei più validi strumenti a tutela non solo degli operatori ma anche della comunità, poiché permetteranno una oggettiva e affidabile ricostruzione degli eventi. Adesso auspico una celere approvazione del disciplinare da parte della Giunta Comunale, per poter poi discutere e approvare questo importante provvedimento nel prossimo Consiglio Comunale».

pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.