Trani, domato in mezz’ora vasto incendio in un appartamento in via La Malfa

Un incendio è divampato intorno alle 18 al terzo piano di uno stabile in via Ugo La Malfa, nei pressi del passaggio a livello ferroviario. La causa sarebbe da ricercarsi in un corto circuito innescatosi in cucina e precisamente dalla lavastoviglie.

Le fiamme, domate dopo mezz’ora, sono apparse particolarmente intense e sul posto si è resa necessaria la presenza di diverse squadre dei vigili del fuoco. Anche a rogo domato i problemi non sono mancati, poiché soprattutto il vano scale e le parti comuni si sono intasate di fumo.

I pompieri sarebbero stati rallentati nell’arrivo sul posto dal passaggio a livello chiuso. Ad agevolare il loro lavoro, il coraggioso intervento nell’appartamento di due giovani, entrati in casa grazie (dalla porta già spalancata) con due estintori raccolti da un’officina nei pressi. Nell’area anche Carabinieri, Guardia di finanza e Polizia locale.

Quanto alle persone, un anziano è stato accompagnato in strada con un principio di intossicazione e nell’attesa – prolungata anch’essa dal passaggio a livello chiuso – dell’arrivo del 118. Soccorsa anche un’anziana, che non era nell’appartamento ma mostrava analoghi sintomi da intossicazione da fumi.