Trani, tutti di nuovo al drive-in del tampone: il servizio era fermo dal 29 dicembre

È ripresa stamani la corsa al tampone presso la sede degli Operatori emergenza radio in via di Vittorio, caratterizzata dall’ormai rituale coda di veicoli.

pubblicità

Il servizio «drive-in», aperto tutti i giorni dalle 8 alle 10, come si ricorderà era stato sospeso lo scorso 29 dicembre a causa dell’esaurimento delle scorte di reagenti del centro analisi Papagni, che realizza i tamponi sia antigenici, sia molecolari.

Da oggi il servizio non dovrebbe più subire interruzioni, ma è necessario recarsi sul posto solo con apposita prenotazione.

Com’è noto dalla vigilia di Natale in poi i contagi si sono moltiplicati anche in città, così come le somministrazioni di tamponi che avvengono per tre ordini di motivi: contatti con positivi; sintomi avvertiti; semplice precauzione.

Dalla prossima settimana, quando le occasioni di riunioni familiari saranno terminate con la fine delle festività, si prevede una riduzione delle code e l’entrata a regime del servizio.

pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.