Trani Sociale, nella lista entra Cosimo Nenna. Santoro: «Rafforziamo il progetto politico»

pubblicità

Terminate le elezioni amministrative 2020, il Segretario di Trani Sociale, Daniele Santoro, ha da subito riacceso i motori anzi, non li ha mai spenti.

Soddisfatto per il grande risultato ottenuto alla sua prima apparizione in Politica Tranese, che ha ottenuto (643) Voti di Lista e (757) di preferenze, oltre ad aver sostenuto il candidato Sindaco Amedeo Bottaro, forte della sua rielezione, ha così pensato di fortificare il suo organico amministrativo. 

Il primo a varcare la soglia di Trani Sociale è Cosimo Nenna, personaggio di spicco della Politica Tranese, conosciutissimo in Città per il suo umile lavoro presso l’Ospedale di Trani, da oltre 35 anni al servizio, e per il suo trascorso Politico nelle file dei Comunisti Italiani, oltre che Sindacalista della CGIL nel comparto sanità.

Daniele Santoro dice: «Con l’ingresso di Nenna nella stessa Lista Civica, puntiamo a far fortificare il progetto politico nato nel 2018, ma allo stesso tempo a presentarci alle prossime elezioni amministrative più forti e più preparati di prima, e cogliamo l’occasione di dirvi che apriamo le porte di Trani Sociale a qualsiasi figura, purché creda fortemente al nostro progetto politico. La figura di Nenna mi aiuterà tantissimo in chiave di esperienza e organizzazione ed anche sotto l’aspetto sanitario. Trani Sociale forte della sua presenza in maggioranza, vuole continuare a lavorare dietro le quinte per far rilanciare l’azione amministrativa, affinché il lavoro del Sindaco Amedeo Bottaro, porti buoni risultati, così come avvenuto nella scorsa legislatura».