Trani, sabato al Polo Museale la notte bianca dell’arte

La Fondazione S.E.C.A. ed il Polo Museale di Trani, lo scorso 23 aprile, in occasione dei festeggiamenti per il 6° anniversario, hanno presentato una mostra d’arte e design che vedrà calare il sipario a fine luglio. La particolarissima esposizione, che comprende oltre trentacinque opere scultoree, ovvero pezzi unici di antiche macchine per scrivere decorate e dipinte da artisti contemporanei
oltre ad una serie di opere pittoriche realizzate con diverse tecniche, si concluderà dopo tre mesi di grande partecipazione ed interesse da parte di visitatori di ogni genere, dal semplice curioso al collezionista di opere d’arte, dall’estimatore di pitture all’amatore di realizzazioni singolari.

pubblicità

A chiusura dell’evento tanto apprezzato e condiviso in questi mesi da una vastissima platea di visitatori, sabato 23 luglio la Fondazione S.e.c.a. ed il Polo Museale Diocesano di Trani festeggiano l’evento con la “Notte bianca dell’Arte”: due visite guidate all’interno del Museo della macchina per scrivere – la prima alle ore 21,00 e la seconda alle ore 22,30.

Menzione e ringraziamento doveroso a tutti gli artisti che hanno realizzato le opere: Tommaso Cascella, Bruno Ceccobelli, Serge Uberti, ONE by ONE, Massimo Sansavini, SHU (2), SKIM (2), Paul Kostabi, Angelo Colagrossi (3), Giorgio Gost, Dario Brevi, CelsAuro, Jakob de Chirico, Sara Maino, Massimo Luccioli, Paolo Dolzan (2), Riccardo Resta (2), Mauro Magni (2), Armando Fettolini (2), Renato Meneghetti, Vera Mercer, Malipiero, Pablo Echaurren, Luca Zampetti, Hector & Hector, Enrico Manera, Faller Wolfgang (2).

La mostra “Macchine ad Arte” sarà quindi ancora fruibile, fino a Sabato 23 luglio presso il Polo Museale Diocesano di Trani – Museo della Macchina per scrivere, in Piazza Duomo 8/9. Per informazioni e prenotazioni: Tel.: 0883.58.24.70, mail: [email protected] o direttamente presso il Polo Museale, Palazzo Lodispoto – Trani.

pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.