Trani, quinto posto blindato: con Terlizzi prove generali playout

Ultimo impegno della fase regolare di campionato per la Lavinia Group Volley Trani che domani, domenica 3 marzo, al tensostatico Ferrante, alle 18.30 affronterà la Zest. La gara sarà una delle più dure della stagione, non solo per lo spessore tecnico della squadra avversaria ma soprattutto per l’incombere della seconda fase del torneo che chiederà alle giocatrici un ulteriore sforzo per salvare la categoria. In settimana le atlete di coach Mazzola hanno metabolizzato la sconfitta della scorsa domenica e sotto la guida dello staff tecnico hanno preparato la gara.

pubblicità

Nonostante sia arrivata contro una delle prime della classe, le biancoazzurre hanno comunque dimostrato di poter mettere in difficoltà qualsiasi avversario, salvo poi subire cali di concentrazione. D’altro canto la Zest di Terlizzi, forte del primato in classifica, affronterà la gara con la certezza di non subire un eventuale sorpasso dalla Asem che segue a quattro lunghezze. “Nonostante la certezza di finire ai playout – ha commentato coach Mazzola – affronteremo la gara come abbiamo sempre fatto, preparandola nei minimi dettagli, con l’obiettivo di vincere. Una vittoria potrebbe caricarci in vista dei prossimi impegni”.

pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.