Trani, pronto il nuovo bando per l’ex pizzeria «da Felice»: si riparte da 48.000 euro annuali

Il Comune di Trani si appresta a bandire, a condizioni più vantaggiose, la seconda gara per la concessione dell’ex pizzeria da Felice, in piazza Marinai d’Italia: la prima era andata deserta.

pubblicità

Il secondo bando vedrà un importo a base d’asta di 48.000 euro annuali, mentre il primo partiva da un canone annuo di 61.000 euro. La durata della concessione è confermata: da 6 a 25 anni.

Altra novità, dal capitolato è stato stralciato il rifacimento dei bagni pubblici annessi alla struttura: non sarà più ad opera del concessionario, ma del Comune.

Resterà fermo, però, l’obbligo di adeguare l’immobile abbattendo le barriere architettoniche. Pertanto, il concessionario dovrà realizzare delle opere tali da favorire l’accesso alla terrazza da parte di soggetti con ridotta mobilità, pena il divieto di utilizzarla.

pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.