Trani, a Natale torna «Sere d’incanto» della Fondazione Seca

L’8 dicembre prenderà avvio il ricco programma di eventi, spettacoli, mostre e laboratori per bambini presso il Polo Museale Diocesano di Trani.

pubblicità

Venerdì 8 dicembre alle ore 19,00, come da tradizione, si terrà l’accensione delle luminarie natalizie sul fronte di Palazzo Lodispoto in piazza Duomo che sancirà l’inizio della Rassegna “Sere d’Incanto”; subito dopo Don Gaetano Lops, Rettore della Cattedrale e Presidente del relativo Capitolo, per l’occasione, benedirà il Presepe Artistico allestito dalla Fondazione S.E.C.A. nel nartece della Basilica Cattedrale e, per quanti lo desidereranno, anche i Bambinelli del proprio presepe. Tutto l’evento sarà accompagnato dai tradizionali Zampognari. 

Sabato 9 dicembre alle ore 20,30, nella Corte del Polo Museale, si terrà “l’Insolito concerto di Natale” con L’Insolita Band, che, in versioni esclusive, si esibirà in meravigliose canzoni dei più noti cantautori italiani e, tra angeli e stelle comete, racconterà il Natale a modo suo (insolito). La formazione è composta da: Antonio Bucci (cantautore, pianoforte e voce), Nik Cannone (batteria), Pino Santoniccolo (basso), Manu Paradiso (chitarra) e Michele Tempesta (sax e clarinetto). Prenotazione con consumazione obbligatoria € 5,00 in collaborazione con la Caffetteria del Museo Ultimo Caffè.

Mercoledì 13 dicembre ore 16,00 sarà la volta del laboratorio “DIY Christmas Craft” per bambini, a partire dai 5 anni che, con materiali inutilizzati e riciclati, daranno vita a simpatici addobbi natalizi in un’atmosfera magica che solo il Natale sa donare. Posti limitati e prenotazione obbligatoria.

Sabato 16 Dicembre alle ore 20,30 gli eventi della rassegna proseguiranno con il “Concerto di Natale” dell’Orchestra Giovanile Terra D’Ofanto ed il Coro Voci Bianche dell’Istituto Comprensivo Garibaldi – Leone di Trinitapoli, circa ottanta elementi, in perfetta armonia, delizieranno il pubblico con le più famose canzoni di Natale in una serata magica. Ingresso libero.

Domenica 17 dicembre alle ore 19,30 il coro polifonico “Polimniae Voces” proporrà molto più di un semplice concerto natalizio; l’evento si propone come un viaggio musicale con intervalli poetici alla scoperta dei brani musicali più vivaci e conosciuti, ma anche dei lasciti preziosi e sofisticati di autori come Beethoven e Verdi. La direzione del coro è affidata al M° Bartolomeo di Lernia e tra le voci soliste figurerà quella di Ivano Curci, voce principale. Ingresso libero.

Giovedì 21 dicembre alle ore 16,00 la Fondazione S.E.C.A. ripropone uno dei momenti più attesi dai più piccoli: il laboratorio di scrittura creativa “Lettera a Babbo Natale”.  Tradizionale laboratorio di grande successo in cui i bambini potranno imprimere i propri pensieri e desideri in una lettera a Santa Claus utilizzando le macchine per scrivere della collezione della Fondazione S.E.C.A. per poi imbucarla nella magica cassetta postale di Babbo Natale collocata per l’occasione, nella Corte del Polo Museale.  Posti limitati con prenotazione obbligatoria.

Martedì 26 dicembre alle ore 20,30 torna immancabile, l’appuntamento con la musica Gospel con i “Gospel Italian Singers e la guest vocalist Joselin St.Aimee” diretti dal M° Francesco Finizio; artisti dalle voci sorprendenti, potenti e vellutate, in pieno stile “black”. Uno dei concerti più attesi in ambito Gospel. Prenotazione con consumazione obbligatoria € 10,00 in collaborazione con la Caffetteria del Museo Ultimo Caffè.

Mercoledì 27, giovedì 28 e venerdì 29 alle ore 18,30 inediti spettacoli di intrattenimento per piccoli e grandi appassionati di circo, giocoleria e cabaret. La Corte del Polo Museale si trasformerà in un grande tendone da circo e ospiterà tre artisti di fama nazionale: si parte con Otto Panzer, un simpaticissimo clown, vestito da direttore di un improbabile e misterioso circo…Irriverente, sbruffone ma anche dolce ed arrogante, trasforma ogni suo spettacolo in un evento unico. Si prosegue con Mone-Monè, un clown scapigliato di altri tempi che si esibirà in numeri di circo, equilibrismo e giocoleria. In ultimo Mr. Big, un clown-giocoliere, dallo strano accento straniero, che fa della tecnica circense e della sua arguta ironia, il “trampolino di lancio” per una comicità che non risparmia nessuno. Apertura porte ore 18,00 e inizio spettacolo ore 18,30. Prenotazione obbligatoria con “ticket popcorn” € 7,00 in collaborazione con la Caffetteria del Museo Ultimo Caffè.

Lunedì 1° gennaio alle ore 20,00, il Polo Museale Diocesano di Trani, darà il benvenuto al 2024 con il classico “Gran Concerto di Capodanno” eseguito dalla Grande Orchestra Italiana diretta dal M° Simone Mezzapesa. Ingresso libero.

Sabato 6 gennaio alle ore 20,00, nella Sala Conferenze del Polo Museale, la Cooperativa Posteggiatori Abusivi, direttamente dalla Taverna di Ischia, chiuderà la programmazione della 9^ edizione di “Sere d’Incanto” con la famosissima “Tombolata scostumata” a premi. Uno spettacolo esilarante tutto da cantare con cabaret tipico napoletano. Posti limitati. Prenotazione con consumazione obbligatoria € 10,00 in collaborazione con la Caffetteria del Museo Ultimo Caffè.

La rassegna è in collaborazione con Fondazione Megamark, Universo Salute Opera Don Uva, Caffetteria del Museo Ultimo Caffè e Mancini Service.

Per maggiori info e prenotazioni tel. 0883.58.24.70 o info@fondazioneseca.it .

pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.