Trani, malviventi in azione: rubato un camper a una famiglia francese in vacanza

Erano arrivati a Trani da cinque giorni e sarebbero dovuti rimanere fino al 22 luglio, ma purtroppo il soggiorno a Trani di una famiglia francese non è proseguito nel modo previsto.

Padre, mare e due figlie erano giunti a Trani per vacanza con il loro camper che ieri, però, è stato rubato da ignoti in via Finanzieri. All’interno erano custoditi i loro affetti personali: documenti, denaro, vestiti e anche due macchine fotografiche e quattro biciclette. Tutto il necessario per trascorrere un lungo soggiorno in città.

I primi ad aiutare la famiglia sono stati altri turisti, giunti a Trani da Torino, che si sono subito attivati per consentire loro di denunciare ai carabinieri il furto subito. Sono rimasti in caserma tutto il tempo necessario per tradurre quanto la famiglia stesse denunciando.

In attesa dell’evolversi della triste vicenda, è da menzionare la grande solidarietà sia del bed & breakfast che li ha accolti, sia del Comune che si sta attivando per dare loro supporto.