Trani, la Polizia sequestra fuochi d’artificio in via don Nicola Ragno

pubblicità

Gli artificieri della Polizia di Stato, in collaborazione con gli agenti del Commissariato di pubblica sicurezza di Trani, hanno sequestrato un ingente quantitativo di fuochi d’artificio in via don Nicola Ragno.

A quanto si è appreso, sarebbero numerose le confezioni e decine i chilogrammi di corpi esplodenti caricati sull’auto di servizio, e della cui detenzione una o più persone dovranno adesso rispondere.

Non è dato conoscere se e quando la merce sequestrata sarebbe stata utilizzata, ma non si esclude che sarebbero potuti entrare in azione proprio questa notte, per salutare in maniera particolarmente fragorosa il 2020 che sta volgendo al termine.

Questa volta, però, le forze dell’ordine sembra siano state più veloci dei fuochisti, debellandone ogni proposito.