Trani, infarto in spiaggia: muore 60enne di Andria

Un sessantenne di Andria è morto stamani per arresto cardiaco, a seguito di infarto, al lido Matinelle. Il malore, avvenuto in acqua, è stato improvviso ed i primi a soccorrere il malcapitato, praticandogli correttamente il massaggio cardiopolmonare, sono stati i bagnini dello stabilimento balneare.

pubblicità

Quando il 118 è giunto sul posto, nonostante i soccorritori abbiano eseguito alla lettera il protocollo e fatto tutto il possibile per rianimare il paziente, da lì a poco l’equipaggio non ha potuto che constatarne il decesso.

La salma è rimasta sul luogo, vegliata dalla moglie, nell’attesa dell’arrivo di magistrato e medico legale.

pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.