Trani, il parcheggio selvaggio raggiunge anche piazza Dogali. Ma a breve tutta piazza Battisti sarà pedonale

Nella notte fra venerdì e sabato scorsi, prima che la Polizia locale mettesse in atto i controlli sul rispetto del Codice della strada con riferimento a cinture e caschi – di cui si parla in altro articolo -, una vettura era parcheggiata fra piazza Cesare Battisti e piazza Dogali, sormontando uno scivolo per portatori di handicap.

Il dissuasore retrattile posto a protezione di quell’accesso era abbassato e il conducente di quell’auto, che non è un residente della zona, l’ha potuta tranquillamente parcheggiare lì e andare in qualche locale del posto per trascorrere la serata.

L’automobilista non è stato sanzionato, ma l’episodio ci consente di apprendere che, a breve, sorgerà un’area pedonale nell’intera piazza Cesare Battisti, con nuovi dissuasori – autorizzati dalla Soprintendenza -, posti a destra del primo arco di accesso alla piazza, da via Prologo, e a destra del successivo accesso alla piazza, prima del secondo arco che immette su via Beltrani.

I lavori dovrebbero iniziare già nei prossimi giorni, appena saranno pronti gli allacci dell’energia elettrica.

1 commento

  1. Considerata la confusione che regna su quella piazza questo parcheggio selvaggio é uno dei tanti che i residenti per tornare a casa sono costretti a fare. Sono colpevoli di abitare in un Far West del parcheggio selvaggio e dunque obbligati ad adeguarsi pur di poter rincasare. Ben venga l’isola pedonale con parcheggio esclusivo per residenti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.