Trani «Hub zero sei», questo martedì la presentazione dei primi risultati del progetto

Martedì 21 maggio alle ore 10.30 presso la Sala Tamborrino del Comune di Trani, si terrà la presentazione dei primi risultati del progetto “Trani HUB Zerosei – Percorsi di Genitorialità Positiva”. Questo evento rappresenta un’occasione importante per evidenziare i progressi e le realizzazioni del progetto, lanciato con il supporto del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) per combattere la povertà educativa.

pubblicità

Il progetto, promosso dalla Cooperativa sociale Prometeo con la partnership del Comune di Trani, dell’Università di Foggia- Dipartimento di Scienze dell’Educazione,  del Secondo Circolo Didattico Petronelli di Trani e della Cooperativa Sociale Promozione Sociale e Solidarietà,  si è classificato al sedicesimo posto della graduatoria nazionale su oltre mille progetti proposti all’Agenzia per la Coesione Territoriale.

Il cuore del progetto Trani HUB ZeroSei è rappresentato dai suoi servizi innovativi, pensati per rispondere in modo concreto alle esigenze dei più piccoli e delle loro famiglie:

  • Spazio Montessori: Un ambiente arricchito e stimolante, basato sui principi del celebre metodo Montessori, che promuove l’autonomia e il rispetto dei ritmi naturali di apprendimento dei bambini
  • Cantiere Genitori: Questo servizio offre un supporto fondamentale ai genitori, fornendo loro strumenti e conoscenze per affrontare le sfide della genitorialità moderna e per essere attivamente coinvolti nel percorso educativo dei loro figli
  • LudoAusilioteca: Oltre a essere un vivace centro di attività laboratoriali pomeridiane, questa struttura offre servizi essenziali di logopedia, cruciali per il supporto allo sviluppo linguistico e cognitivo dei bambini.

Trani Hub ZeroSei è un progetto all’avanguardia che rappresenta una svolta positiva per l’educazione e l’assistenza alla prima infanzia a Trani. La sua missione di fornire servizi innovativi e di qualità per i bambini da zero a sei anni è sostenuta da una collaborazione senza precedenti tra enti pubblici e privati. L’obiettivo è chiaro: garantire a tutti i bambini di Trani un futuro luminoso e ricco di opportunità.

Interverranno il Dirigente dei Servizi Sociale Alessandro Attolico, i rappresentanti dell’Università di Foggia, del Secondo Circolo Petronelli, del Centro Jobel  e della Cooperativa Sociale Prometeo per discutere i risultati e le future prospettive del progetto.

pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.