Trani, è Alessandro Porcelluzzi il nuovo presidente dell’associazione “Lacarvella”

Si è riunita a Trani l’assemblea dei soci della oramai storica associazione culturale “Lacarvella”. L’associazione, da anni al centro della vita culturale e artistica del territorio, ha rinnovato il proprio direttivo, che risulta così composto: Alessandro Porcelluzzi (presidente), Raffaella Greco (vicepresidente), Antonio Russo (vicepresidente) Salvatore Cupertino (segretario), Gennaro Russo (tesoriere), Camilla Galante (revisore dei conti), Annalisa Di Pentima (revisore dei conti), Elisabetta Cureoli (delegato giovani), Norberto Iera (delegato per estero) e Arkadiusz Sedek (delegato per estero).

pubblicità

Il nuovo presidente, Alessandro Porcelluzzi, 41 anni, Barlettano, è docente di Filosofia e Storia, attualmente in servizio press l’IISS “Dell’Aquila-Staffa” a Trinitapoli. È dottore di ricerca in Relazioni di lavoro, diplomato al Conservatorio in pianoforte principale, sta conseguendo un’altra laurea in Sociologia e ricerca sociale. In passato ha lavorato per realtà pubbliche e private, oltre che in Italia, in Belgio, in Grecia e in Arabia Saudita.

“Ringrazio tutti i soci e in modo particolare Antonio Russo, fondatore de Lacarvella e vera anima di questa comunità di artisti e appassionati di ogni forma di arte”, così si esprime nelle sue prime dichiarazioni il neopresidente eletto. “È un privilegio e un onore rappresentare una realtà che da tempo supera i confini della provincia, della regione e dell’Italia. Nella rete de Lacarvella ci sono artisti polacchi, francesi, argentini. Da oltre dieci anni, grazie all’amicizia con Antonio, seguo l’associazione con interesse e ne ho apprezzato l’evoluzione e la crescita. Ritengo che, con la pubblicazione degli atti del convegno sull’arte sacra contemporanea (volumo edito da Landriscina e curato da Antonio Russo e Marino Pagano), Lacarvella sia diventata un punto di riferimento non solo per la promozione delle diverse arti nel nostro territorio, ma un proficuo luogo di elaborazione teorica. Su questo aspetto occorre insistere e proseguire: sarà la cifra della mia presidenza.”

pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.