Trani, donna rapinata in casa in pieno centro: sottratti soldi e gioielli, ma lei sta bene

pubblicità

Indagano gli agenti del Commissariato di pubblica sicurezza in merito alla rapina avvenuta ieri mattina, intorno alle 9, in un appartamento in piazza della Repubblica.

A quanto sì è appreso, due persone con il volto travisato da cappello, occhiali da sole e mascherina, e le cui mani erano rivestite da guanti in lattice, con un pretesto sono entrate in casa di una donna che era appena rientrata, forse seguita da loro, e riteneva che a suonare fosse stata la vicina.

Appena aperta la porta i due malviventi hanno strattonato la donna, procurandole alcune ferite  contusioni, e nel frattempo si sono impossessati di denaro contante e gioielli contenuti in alcuni cassetti. La permanenza in casa è stata rapidissima, perché da lì a poco sono fuggiti senza apparentemente lasciare traccia.

La donna, visibilmente scossa ma in buone condizioni, ha chiamato la Polizia che prontamente è intervenuta anche con gli agenti della Scientifica per i rilievi del caso. Secondo quanto avrebbe riferito agli agenti, si sarebbe trattato di due uomini dall’accento straniero.