Trani, controlli anti assembramenti: ieri sera 8 attività diffidate e 21 persone identificate

pubblicità

Prosegue in città l’attività di controllo per assicurare il rispetto della misure di distanziamento sociale e anti-contagio da Covid-19. Ieri sera in azione, congiuntamente, la Polizia Locale e la Polizia di Stato impegnate nelle verifiche nella zona del centro storico e nei luoghi di maggior ritrovo dei giovani. Ben 8 gli esercizi pubblici diffidati e 21 le persone identificate, un terzo delle quali minori.

Le verifiche hanno riguardato in particolare sia il corretto uso della mascherina protettiva da parte degli esercenti e dei clienti e sia il numero di persone presenti all’esterno dei locali.

Sebbene a Trani non vi siano significativi aumenti di casi accertati di covid, per scongiurare una nuova impennata della diffusione del virus, l’Amministrazione Comunale e le altre Forze dell’Ordine presenti sul territorio stanno aumentando le azioni volte al controllo del territorio.