Trani-Barletta pericolosa per i ciclisti: la vegetazione invade sempre di più la carreggiata

Dalle siepi spartitraffico alte quanto un bambino alla vegetazione che invade la carreggiata. Da corso don Luigi Sturzo ci spostiamo sulla Trani-Barletta dove un gruppo di ciclisti ci ha segnalato un disagio che vivono da tempo.

Come è possibile vedere dalle foto e dal video che alleghiamo, per un lungo tratto la vegetazione invade la carreggiata, costringendo i ciclisti a spostarsi quasi al centro della strada. Questo provoca, inevitabilmente, sorpassi molto pericolosi da parte degli automobilisti che sono costretti a loro volta ad invadere l’altra corsia.

La presenza di una vegetazione così fitta rappresenta un serio pericolo per ciclisti locali e ciclo-viaggiatori che percorrono la costa adriatica e, sicuramente, per questi ultimi non è un bel biglietto da visita.