Trani, auto in uno dei pozzetti rotti di via di Francia: li segnaliamo ormai da anni, ma nulla

Difficile negare che questa testata non si sia mai occupata dei chiusini rotti di via Sant’Annibale Maria di Francia, nel tratto compreso fra l’incrocio semaforico di via Duchessa D’Andria e via di Villa Friuli.

pubblicità

Lo abbiamo fatto ripetute volte, soprattutto dopo che una donna negli anni scorsi precipitò dentro uno di quei pozzetti d’ispezione mentre aveva la figlia in braccio: per pura fortuna riuscì a salvare la piccola e a ferirsi in modo non grave lei.

Da allora più volte abbiamo posto in risalto lo stato di progressivo, ulteriore degrado di quei manufatti, la cui riparazione non è mai avvenuta anche a dispetto di alcune dichiarazioni da parte dell’amministrazione comunale, in cui ci si assumeva l’impegno di procedere ai necessari lavori contestualmente alla bitumazione del tratto stradale interessato: la bitumazione è avvenuta; la riparazione dei pozzetti no.

Oggi in uno di quelli è finita un’auto durante una manovra nell’area di accesso di una proprietà: nessun danno al conducente, ma per rimuovere il mezzo incidentato ò dovuto intervenire il carro attrezzi e, prima ancora, sul posto si è recata la Polizia locale.

Con l’occasione di agenti hanno effettuato un sopralluogo, guidati da alcuni residenti della zona, per annotare formalmente tutti i chiusini rotti e forieri di pericoli per la pubblica incolumità: si spera che questo episodio, che per fortuna non ha determinato feriti ma soltanto danni meccanici, sia l’origine dei tanto attesi e necessari lavori.

pubblicità

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.