Trani, Articolo 97: «Pedoni e ciclisti in pericolo nei pressi della seconda spiaggia»

A seguito di un sopralluogo effettuato da Articolo 97 in zona “seconda spiaggia” è stata riscontrata una situazione di grave pericolo, sia per pedoni che ciclisti, prontamente segnalata alla Polizia Locale, come da allegato.

pubblicità

Ci sono interventi che possono anche aspettare, ma quando è in pericolo l’incolumità dei cittadini, deve essere sempre garantita la pronta messa in sicurezza, prima che possano verificarsi incidenti, e purtroppo questa situazione persiste da molte settimane.

Riteniamo, e sollecitiamo, che vadano immediatamente rimossi i paletti a terra (ovviamente senza che restino residui pericolosi), che gli stessi siano prontamente ripristinati, che sia tagliata la vegetazione spontanea che invade la carreggiata, perché altrimenti quei paletti diventano oltre che inutili, soprattutto pericolosi per i pedoni e ciclisti costretti a invadere la corsia destinata al transito dei veicoli.

Inoltre è assolutamente necessario che, in quel tratto di attraversamento, ci siano strisce pedonali ben visibili e sistemi di rallentamento della velocità.

Sarà nostro impegno controllare che, dopo la nostra segnalazione, venga subito garantita l’incolumità dei cittadini con l’intervento di chiunque abbia responsabilità e competenza in merito.

Raffaele Covelli (Movimento civico ARTICOLO 97 – Liberi e Trasparenti)

pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.