Trani, Alessia Muciaccia frantuma il suo primato ed è ottava sugli 800 agli Assoluti di Rovereto

Nuova, grande prestazione cronometrica e agonistica di Alessia Muciaccia, la 19enne tranese che, dopo le due medaglie portate a casa ai Campionati italiani juniores di Grosseto (bronzo negli ‘800 e argento nei 1500) ha brillato anche ai Campionati italiani assoluti di Rovereto.

Ieri sera, nella gara trasmessa in diretta da Raisport, Alessia ha trovato le giuste energie psicologiche e fisiche per portare a termine la prima serie degli 800 metri in terza posizione, con il nuovo primato personale di 2.09.37, quasi due secondi meno del precedente.

Un tempo di livello assoluto perché, alla chiusura di tutte le serie, c’è stata la grande sorpresa dell’ottavo posto finale, risultando anche la prima fra le juniores davanti alle atlete che a Grosseto l’avevano battuta.

Adesso l’obiettivo è scendere ancora per conquistare il tempo minimo per la partecipazione agli Europei under 20: serve fare fermare il cronometro a 2.08.50.

Intanto sabato prossimo, 3 luglio, ad Agropoli, nel meeting nazionale previsto, Alessia tenterà di conseguire il minimo per i campionati mondiali juniores sulla distanza dei 1500 metri.

Alessia lavorerà per centrare entrambi gli obiettivi, seguita come sempre dal suo preparatore atletico, il tranese Tonino Ferro.