Trani 2020, la soddisfazione del Pd tranese: «Abbiamo conservato la supremazia del centro sinistra nella nostra regione»

pubblicità

Buongiorno a tutte e tutti. Questo nuovo giorno dell’autunno 2020, parafrasando il nostro Segretario Nazionale Zingaretti, è l’inizio di una nuova primavera per il nostro Partito. Abbiamo conservato la supremazia del centro sinistra nella nostra regione contro tutti i sovranismi più retrivi. Abbiamo per la prima volta un Consigliere regionale tranese del PD. Abbiamo il Sindaco che ha visto confermato il suo percorso con uno straordinario successo, di squadra, cittadino e personale.

Abbiamo un Partito forte con sette consiglieri comunali, di cui 3 sono donne. Grazie a tutte e tutti gli iscritti, ai simpatizzanti e alla città. Grazie a Debora, ad Amedeo, a Giacomo, a Fabrizio, a Patrizia, a Irene, a Carlo, a Federica, ad Anselmo, a Denise, a Saverio, a Mimmo, a Valentina, ad Angela Maria, a Carmela, a Francesco, a Terry, a Mariella, a Emanuella, a Donatella, a Ennia, a Chiara Maria, a Vincenzo, a Crispino, a Fulvio e agli altri amici.

Grazie alla Segreteria e al Direttivo. Grazie alla Commissione elettorale che ha tanto faticato per comporre una lista che è stato difficilissimo mettere insieme, ma che ha raccolto un risultato straordinario. Grazie a Nicola che, da vicino e da lontano, ha fatto mirabilie per il Partito locale, provinciale e regionale. Grazie al Segretario provinciale Pasquale Di Fazio, ad Assuntela Messina e a tutti i grandi del partito che sono stati vicini a Trani e ad Amedeo.

Grazie a chi ho dimenticato, grazie Trani e grazie a tutte le ragazze e ragazzi che entusiasti hanno condiviso con noi questa esperienza. Il PD ha bisogno di tutti voi, la Città ha bisogno di un PD forte e coeso, per sostenere il nuovo lavoro del Sindaco e della futura Amministrazione. I programmi dell’Amministrazione sono tanti e dobbiamo sognarli, scriverli e realizzarli insieme. Da oggi lavoreremo per un PD aperto a tutti quelli che credono negli ideali a fondamento del centro sinistra. Viva il Partito Democratico!

 

Il Segretario Fernando Riccio