Take That, questa sera il concerto a Trani: unica tappa nel sud Italia

Tutto pronto in piazza Duomo per l’attesissimo concerto di questa sera dei Take That. Palco in via di allestimento per l’evento organizzato da Bass Culture, in collaborazione con D’Alessandro e Galli e con il sostegno della Città di Trani.

pubblicità

Il tour live all’aperto previsto per l’estate 2024 “This Life Under The Stars Tour” vedrà il trio – Gary Barlow, Mark Owen e Howard Donald – suonare 19 concerti all’aperto in 8 paesi in tutta Europala prossima estate, fra cui Trani.

I Take That sono riconosciuti per le loro enormi produzioni e gli incredibili spettacoli dal vivo, e attualmente detengono il record per il maggior numero di esibizioni alla O2 di Londra con 34 spettacoli da headliner. Il Progress Tour del 2011 ha battuto i record al botteghino vendendo oltre 1 milione di biglietti in meno di 24 ore, diventando il tour con maggiore affluenza del Regno Unito e guadagnandosi un posto nella lista annuale dei “Top 25 Tour” di Billboard, piazzandosi al terzo posto a livello mondiale. Nel 2019, la band ha celebrato il suo 30° anniversario con il tour Odyssey di38 date sold out che li ha visti suonare in 29 arene e 9 stadi, vendendo oltre650.000 biglietti. La band pubblicherà anche il nono album in studio This Life,il 24 novembre, con il primo singolo Windows in uscita adesso. Windows è la loro prima composizione originale in oltre cinque anni e suggerisce ciò che gli ascoltatori possono aspettarsi da This Life, il primo album della band da Wonderland del 2017: musicalità eccezionale, ritornelli entusiasmanti e una bellissima miscela di armonie.

Biografia TAKE THAT

Nati con cinque elementi nel 1989, i Take That hanno avuto un successo immediato con i loro primi due album che si sono piazzati rispettivamente al numero 2 e al numero 1. Il terzo album, Nobody Else, ha confermato il proprio dominio globale, vendendo oltre sei milioni di copie e scalando le classifiche in 11 paesi. La partenza del membro della band Robbie Williams provocò uno scioglimento nel 1996 e nove anni trascorsi senza produzione prima che i restanti quattro membri si riunissero per The Ultimate Tour del 2005. Ciò ha innescato uno dei più grandi ritorni nella storia della musica britannica con i Take That che hanno pubblicato tre album numero 1 in soli quattro anni. Il ritorno di Robbie per Progress del 2011 li ha visti battere i record del Regno Unito per l’album più venduto del 21° secolo e per il tour più venduto di tutti i tempi. La seconda partenza di Williams, insieme a quella di Jason Orange, ha lasciato i restanti tre membri a pubblicare III e Wonderland del 2017, che sono stati certificati rispettivamente platino e oro.

La band ha celebrato il suo trentesimo anniversario con l’uscita di Odyssey nel 2018, un album di grandi successi con versioni splendidamente re-immaginate di alcuni dei brani più importanti della loro carriera trentennale. L’album è entrato nelle classifiche al numero 1 ed è stato seguito da vicino da un acclamato tour negli stadi e nelle arene nel Regno Unito e in Europa nel 2019.

pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.