Sub residente a Trani disperso in Salento: ritrovati, per il momento, fucile e boa

Si assottigliano le speranze di ritrovare in vita un 71enne bresciano residente a Trani, disperso nel Salento durante una battuta di pesca subacquea in solitaria.

pubblicità

Si era immerso la mattina dell’8 settembre, ma non è più riaffiorato e la Guardia costiera ha ritrovato nelle acque di San Cataldo, in provincia di Lecce, il fucile e la boa di segnalazione ma dell’uomo nessuna traccia.

A dare allarme era stata la moglie, non avendolo più visto tornare a riva. All’opera i sommozzatori dei vigili del fuoco, motovedette ed un elicottero. Le ricerche proseguiranno anche nella giornata odierna.

pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.