Stp ti accompagna a scuola: all’istituto Cosmai giovedì e domenica a bordo dei nuovi bus

Un pullman nuovo di zecca nelle scuole. Si tratta dell’ultimo progetto sociale della STP, la società a capitale pubblico che ogni anno trasporta oltre 5 milioni di viaggiatori prevalentemente strudenti, lungo le tratte della Città Metropolitana di Bari, della BAT, con ramificazioni in quelle di Foggia e Taranto. L’iniziativa prevede giovedì 26 e domenica 29 gennaio, in occasione degli “Open Day”, organizzati dai vari istituti scolastici del territorio per la presentazione dell’offerta formativa, di fornire, attraverso la presenza di un bus e del personale Stp, notizie utili
considerato che spesso, la scelta dell’istituto è condizionata dalla presenza o meno di un adeguato servizio di trasporto pubblico.

pubblicità

Un autobus all’interno dell’area scolastica e di uno stand STP si prefiggono come obiettivo, non solo quello di promuove l’uso del Trasporto Pubblico Locale, diffondendo la cultura della mobilità sostenibile, ma anche di favorire la conoscenza di tali mezzi fornendo informazioni inerenti la tratta, le tariffe, le fermate, i costi e soprattutto come raggiungere l’istituto e tornare a casa in base agli orari scolastici. Le scuole individuate per il progetto “La STP ti accompagna a scuola…” che svolgeranno gli open day giovedì 26 e domenica 29 gennaio sono: l’istituto tecnico “Euclide-Caracciolo” di Bari (giovedì 26 e domenica 29); l’istituto di istruzione secondaria superiore “Sergio Cosmai” di Trani; l’istituto tecnico economico “Vitale Giordano” di Bitonto; l’istituto professionale di Stato per i servizi di enogastronomia e ospitalità
alberghiera di Molfetta, tutti e tre solo domenica 29 gennaio.

Dopo il recente successo dell’iniziativa “Mo non mi rompere” con l’obiettivo di educare le giovani generazioni al rispetto del mezzo pubblico e di chi garantisce il servizio, la Stp consolida la collaborazione con le scuole offrendo per l’occasione informazioni, “visite guidate a bordo degli autobus” e gadget per studenti e genitori.

pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.