Stazione di Trani, spezzato cavo dell’alta tensione: fumo da treno in marcia

Problemi sull’alimentazione della linea ferroviaria nei pressi della stazione di Trani.

pubblicità

Secondo le prime informazioni raccolte, un cavo dell’alta tensione si sarebbe spezzato determinando il blocco di un treno in transito dal quale è poi uscito del fumo.

Non si registrano danni a cose e persone, ma notevoli ritardi sulla circolazione ferroviaria poiché l’incidente si è verificato alle 19:20 e le operazioni per il ripristino della rete elettrica sono proseguiti per molte ore.

Alcuni convogli sono rimasti fermi nelle stazioni di Foggia, Barletta e Bisceglie, oltre quello nei pressi del luogo dell’incidente.

Per i viaggiatori che erano a bordo di questo convoglio Trenitalia ha istituito un servizio bus alternativo, consentendo così agli utenti del convoglio di trasbordare sul pullman messo a disposizione per l’occasione.

pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.