Spazi adeguati per i diversamente abili: alla Baia dei pescatori arriva la cabina wc

Per un’estate a misura di tutti, il dirigente dell’area Lavori pubblici, Luigi Puzziferri, ha aggiudicato in favore dell’Azienda Piemme srls la fornitura di una cabina disabili, da posizionare nei pressi della Baia dei Pescatori, con i servizi igienici.

Nello specifico, la cabina sarà realizzata alla baia dei pescatori e sarà costituita da montanti di pino impregnato in autoclave, avrà pareti con pannelli di compensato marino, un piccolo saliscendi per salita pedana, porta wc disabili con apertura maniglione antipanico e i arredi: lavabo, rubinetto per apertura a gomito con leva lunga, vaso wc a norma disabile, maniglione laterale del vaso con movimento verticale (su/giù), cassetta acqua esterna, comprensiva di trasporto in loco.

L’importo complessivo dei lavori è di €. 4.182,50 oltre IVA al 22% pari ad € 920,15 in uno per complessivi € 5.102,65.

Si ricorda che con nota della Regione Puglia Dipartimento Bilancio, Affari Generali e Infrastrutture Sezione Demanio Marittimo era stato disposto in favore del Comune di Trani un beneficio economico pari ad € 19.687,78 per l’accessibilità alla libera balneazione delle persone diversamente abili, con la candidatura del progetto riguardante la “sistemazione della pedana situata nei pressi della Baia dei Pescatori e adeguamento di spazi per soggetti diversamente abili”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.