Sparo in discoteca, il sindaco di Trani: «Più controlli e meno sciacallaggio»

Adesso basta. Non è più possibile restare in rispettoso silenzio nei propri ambiti di competenza.

pubblicità

La sicurezza, come è chiaro a tutti, non è una competenza dell’amministrazione comunale, motivo per cui abbiamo sempre avuto un profilo di attenzione e rispetto verso il lavoro svolto dagli organi preposti.

Ma ora il silenzio non è più praticabile.

Chiederò a gran voce subito un incontro del tavolo sulla sicurezza alla prefettura.

Chiederò alle strutture dell’amministrazione di intervenire in maniera decisa, su tutti gli altri ambiti di competenza che gli spetta.

Chiedo alla gente per bene di schierarsi in maniera tangibile e senza schieramenti politici dalla parte della civiltà, contro ogni forma di inciviltà, illegalità, e anche odio.

A quanti praticano l’hobby dello sciacallaggio politico, voglio ricordare che soffiare sul fuoco è sconveniente, il danno non lo fate all’amministrazione ma alla vostra città.

Amedeo Bottaro (sindaco di Trani)

pubblicità

1 commento

  1. Signor sindaco non ne la prima volta che succede persone armate e spari in questa discoteca sita in via Barletta. Si prega x la sicurezza delle persone di prendere seri provvedimenti. E un punto dove va tutta la malavita dei paesi limitrofi, armati, e giri loschi interni. Va immediatamente chiusa. Grazie

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.