Scuole in Puglia, Emiliano firma l’ordinanza valida da oggi: si continua con la didattica digitale integrata

Come anticipato ieri, il presidente della regione Puglia, Michele Emiliano, ha firmato l’ordinanza con decorrenza dal 4 dicembre e sino al 23 dicembre 2020 con cui sono confermate le seguenti misure, già disposte con Ordinanza 413 del 6 novembre 2020:

  • L’attività didattica si deve svolgere in applicazione del D.P.C.M. 3 dicembre 2020;
  • Al fine di consentire anche in Puglia la tutela della salute pubblica attraverso la didattica digitale integrata nel primo ciclo di istruzione, per ridurre il rischio di diffusione epidemica, le istituzioni scolastiche del medesimo primo ciclo di istruzione devono garantire il collegamento online in modalità sincrona per tutti gli alunni le cui famiglie richiedano espressamente per i propri figli di adottare la didattica digitale integrata,  anche in forma mista, e anche per periodi di tempo limitati coincidenti con eventuali quarantene o isolamenti fiduciari, in luogo dell’attività in presenza;
  • Le istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado adottano forme flessibili nell’organizzazione dell’attività didattica ai sensi degli articoli 4 e 5 del decreto del Presidente della Repubblica 8 marzo 1999, n. 275, in modo che il 100 per cento delle attività sia svolta tramite il ricorso alla didattica digitale integrata.