Scrutatori, Centrone (Fps): «Non nomino amici, sarò sempre per il sorteggio»

Sono convinto che il modo più corretto per designare chi deve fare lo scrutatore di seggio, sia il sorteggio dalle liste “dell’albo degli scrutatori”, per questo motivo non non ho partecipato alla nomina. Come spesso accade metto in dubbio le mie stesse scelte e ora mi chiedo e vi chiedo se sia giusto:

pubblicità

-se chi (seguendo le regole) si è iscritto da anni all’albo vede nominare persone non iscritte ?

-se sei amico di un consigliere puoi fare lo scrutatore senza iscriverti ?

-se questo modo di agire è lecito.

Mi è stato chiesto se volevo nominare anche io i “miei scrutatori” e, come detto, di impronta mi sono rifiutato. Vi assicuro che anche io conosco tanta gente e, comunque, mi avrebbe fatto comodo “farmi qualche amico” in più anche in vista delle elezioni ma ci sono principi morali che non sono disposto a mettere da parte.

I miei amici più stretti mi dicono che questo modo di agire, a lungo termine, non pagherà ma preferisco tornare a casa a testa alta che continuare a fare politica rinnegando i valori in cui credo.

Michele Centrone (consigliere comunale Lista Filiberto Palumbo sindaco)

pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.