Scherma, crescono i nostri moschettieri

Anche quest’anno l’ Associazione scherma "Giustina Rocca" porta i suoi alfieri in camponazionale al "Gran premio giovanissimi" che si svolgerà a Rimini fino al 21 maggio.
Innanzi tutto, lo spadista Alessandro Donno , primo nella sua categoria a livellointerregionale. La sua costante crescita fa ben sperare, alla pari dell’altro spadista Amedeo D’Assisti edelle giovani speranze della sciabola Paolo Ceci Ginistrelli ed Aurora Abruzzese.
Si consolida sempre più, dunque, il prestigio della società tranese, che anche a livello diorganizzazione ha già dato prova di saper ben figurare nell’ambito della Federazione Nazionale. Tantoche si prospettano per il prossimo anno, a Trani, finali di alto prestigio nazionale anche grazie alsostegno dell’Amministrazione comunale.
L’anno agonistico si concluderà il 29 maggio con il Torneo "Giustina Rocca", che vedrà ingara, al Palazzetto dello Sport, piccoli sciabolatori provenienti da tutta Regione, e non solo, con lapresenza del campione olimpico Luigi Tarantino, tesserato presso il Club Scherma Foggia.

pubblicità
pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.