San Ferdinando perde il consigliere e gli subentra Di Meo: nella Bat Trani ne ha adesso quattro

Trani guadagna un nuovo consigliere provinciale nella persona di Donata di Meo, consigliere comunale di maggioranza in città.

Il suo ingresso nell’assemblea della Bat arriva per scorrimento, in conseguenza dell’uscita dal consesso di Fabio Capacchione, consigliere comunale di San Ferdinando la cui assemblea si è nel frattempo sciolta.

Di conseguenza, Capacchione decade dalla carica ed il primo dei non eletti nella lista del presidente Bernardo Lodispoto, di cui Capacchione faceva parte, è proprio Donata Di Meo.

In questo modo la rappresentanza della città nella Bat sale a quattro consiglieri, di cui tre nella maggioranza capeggiata dal presidente Lodispoto (Federica Cuna, Tommaso Laurora e la subentrante Donata di Meo) ed  il quarto dall’altra parte per il centrodestra, vale a dire Emanuele Cozzoli.

Con Di Meo salgono anche a due le donne di Trani, e di tutta la Bat, nel consiglio provinciale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.