Regionali 2020, Debora Ciliento: «Prendiamoci cura dell’ambiente e miglioriamo la raccolta differenziata»

pubblicità

Il famoso “Vento dall’Est” che soffia da Oriente verso Occidente è il Levante. 

Il nome di tale corrente, in principio, era “Apeliote”, figura mitologica greca, dio del Vento dell’Est e portatore di pioggia benefica per i raccolti, adorato dai contadini per i profitti che, pertanto, apportava all’ambiente.

In un’epoca storica come questa, dove la tecnologia ed il progresso hanno portato innumerevoli vantaggi alla vita di tutti i giorni, ritengo doveroso non tralasciare la tutela dell’ambiente circostante.

L’Italia, ed in particolar modo la nostra magnifica regione Puglia, è considerata una delle terre più belle di tutto il mondo: fra coste litoranee, spiagge, foreste e catene montuose, il tacco dello stivale è un vero e proprio tesoro ambientale di cui  prendersi cura in maniera costante, poiché motore e cuore pulsante dell’economia in uno dei principali settori, il turismo, ma anche per la produzione di risorse manufatturiere ed alimentari più uniche che rare.

La tutela dell’ambiente non si deve, tuttavia, fermare al mero materialismo derivante dal suo sfruttamento economico: dobbiamo prenderci cura della nostra terra perché è il posto dove viviamo e dove vogliamo far vivere le generazioni che verranno, e con essa, tutelare ogni specie animale e vegetale presente, restando ben lontani dall’incappare in veri e propri crimini naturali commessi in passato, come disboscamenti, inquinamento dei fondali e rischi d’estinzione.

Come ci insegna Papa Francesco nella Enciclica “Laudato si’”, è compito dell’uomo prendersi cura del creato, rispettandolo e salvaguardandolo. Guardando a personaggi d’attualità, la piccola Greta Thunberg nella sua semplicità ha scosso il mondo e lanciato un appello alla politica, affinchè concretamente si mettano in atto iniziative volte alla tutela ambientale, partendo dalla riduzione del utilizzo della plastica, sfida che deve entrare a far parte del vivere quotidiano.

Aumentare e migliorare sempre più la raccolta differenziata al fine di poter riutilizzare quei materiali che permettano il riciclo, è una delle basi principali su cui ho intenzione di basare una politica volta, anche, al rispetto e tutela dell’ambiente circostante.

 

Debora Ciliento, candidata al consiglio regionale