Quarto: «La Sly giocherà e avrà sede sociale a Trani». L’intervista al presidente stamani, alle 9.30, su Radio Bombo

pubblicità

«Non solo giocheremo a Trani, ma la sede sociale del nuovo Trani sarà a Trani». Parola di Danilo Quarto, presidente della Sly United Trani, in uno dei passaggi dell’intervista rilasciata a Radio Bombo e che potrete ascoltare domani, domenica 26 aprile, dalle 9.30 (e poi in streaming su questo sito), nel corso della trasmissione Appuntamento con Trani.

L’imprenditore della security ha confermato in ogni dettaglio il suo progetto, totalmente radicato a Trani, indipendente da quello che riterrà di fare la Vigor e, soprattutto, autosufficiente al punto da non chiedere nulla al Comune di Trani se non la disponibilità di giocare al Comunale.

Il sindaco, Amedeo Bottaro, proprio alla luce di questa unica e minima richiesta, ha dato la piena disponibilità del Comune affinché il progetto Sly prenda forma in città.

Molte altre solo le anticipazioni rese da Quarto nell’intervista, insieme con aneddoti, curiosità e commenti che vi consigliamo di ascoltare nella chiacchierata con lui in programma domattina.