Porto di Trani, quasi precipitano in acqua con l’auto: illesi

Avrebbe potuto determinare conseguenze decisamente spiacevoli per l’incolumità delle persone l’incidente che, intorno alle 21, ha visto una vecchia utilitaria precipitare per metà nel porto rimanendo incastrata fra la banchina ed un peschereccio.

Il proprietario del veicolo ha provato invano a fermare la vettura e pertanto i danni sono esclusivamente all’auto e all’imbarcazione.

Sul posto la polizia locale, i vigili del fuoco e un gran numero di curiosi.

5 Commenti

  1. Ieri sera ho provato a fare un giro a piedi al porto,ma non sono riuscito a farlo, è uno schifo vedere il porto con un traffico veicolare che devi stare attento per non essere investito

  2. In qualsiasi centro storico che si rispetti non esistono auto. Infatti l’agglomerato urbano abitato da monnezza, bidoni e persone che chiamano Trani non ha un centro storico che si rispetti. Per primo non lo rispettano gli stessi abitanti locali. Il turismo dei bidoni!

  3. A me pare molto dubbia la presenza dell’ auto in quel tratto di banchina??????
    e soprattutto diretta verso la barca fatiscente che a malapena galleggia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui