Porto di Trani, diverbio fra minori per motivi «sentimentali»: lievi contusioni per uno di loro

pubblicità

Indagano gli agenti del Commissariato di pubblica sicurezza in merito all’episodio avvenuto ieri sera, intorno alle 20, fra via Zanardelli e via Statuti Marittimi, per un diverbio fra ragazzi in cui si sono alzate violentemente le mani. Tutto sarebbe nato da una frase nei confronti di una ragazza male interpretata.

A quanto pare i protagonisti dell’episodio sarebbero tutti minorenni. Uno di loro, soccorso dal 118, ha riportato contusioni giudicate guaribili in pochi giorni. Tutti sono stati riaffidati ai genitori.