Ponte di Pasqua, raffica di multe a Trani: 250 con 30 rimozioni. Foto

Almeno 250 multe e 30 rimozioni nel ponte pasquale da giovedì a domenica. Sono i numeri della Polizia locale con riferimento all’attività di sanzionamento dei veicoli per violazione alle norme del Codice della strada. Un centinaio soltanto quelle elevate nella giornata di ieri, domenica di Pasqua.

pubblicità

Ricca la galleria delle infrazioni commesse, come sempre fra auto davanti agli scivoli, in divieto di sosta, sulle strisce pedonali e persino ad occupare una pista ciclabile che già di per sé viene invasa impropriamente dalle persone che non dovrebbero camminarci. Utilizzato anche il tele laser in via Bisceglie.

Denominatore quasi comune, siamo in presenza di auto di grossa cilindrata e apparentemente molto costose, specchio dunque di proprietari apparentemente facoltosi e che possono tranquillamente permettersi una multa, mettendola in conto durante la loro permanenza a Trani.

Le attività, coordinate dall’assessore alla Polizia locale, Cecilia di Lernia, stanno proseguendo anche nella giornata odierna. Di certo, se questo sarà l’andazzo fino a fine estate, Trani si prepara a battere nuovamente ogni record di sanzioni e incassi da esse.

pubblicità

8 Commenti

  1. Anche io ho avuto una multa sabato sera nel parcheggio della cattedrale, ma bisogna dire che tutte le colonnine era fuori servizio. È assurdo.

  2. Più l’auto e’ di grossa cilindrata e di conseguenza molto costose, e quindi gli fai il solletico con una multa dalle 30 alle 150 euro i proprietari li guadagnano in 15 minuti, dovrebbero bloccare la circolazione per 1 o 2 mesi solo così la prossima volta non lo faranno più, con la multa gli fai il solletico mentre se gli togli l’uso dell’auto vanno in Tilt.

  3. Vorrei far notare questi sciacalli di parcheggiatori abusivi zona porto con arroganza e spavalderia chiedono soldi fanno caos e poi vanno via facendo parcheggi selvaggi senza via di uscita

  4. Fanno finta di farle multe ogni tanto e poi tutto torna come prima come hanno fatto qualche tempo fa nella zona di via don uva ma in tutta la zona pozzopiano ci sono parcheggi selvaggi che non strisce pedonali occupate auto parcheggiate al centro di una strada dovrebbero farli ogni giorno i controlli

  5. Solo 250? Visto come vanno in giro i Tranesi si potrebbero fare 250 multe in 8 ore di lavoro per ogni vigile urbano se ce fossero in giro.

  6. Bravissimi…finalmente…soprattutto per quanto concerne la sosta sugli scivoli per i disabili e sulle strisce pedonali e per la velocità eccessiva.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.