Playoff, contro il Lucera la Soccer punta alla finale

Domenica 21 aprile alle 16.30, la Soccer Trani sfiderà il Lucera nella semifinale valida per i playoff per accedere in Eccellenza, dopo 14 anni dall’ultima volta in cui una squadra tranese arrivò ad uno spareggio per la promozione quando, nella stagione 2009-10, la Soccer batté l’U.S.D Noto per 3-1, approdando in Serie D.

pubblicità

I tranesi vengono ripagati per aver puntato tanto a livello giovanile negli ultimi anni, schierando titolari o con regolarità tanti giocatori provenienti dalle proprie giovanili, tra i quali alcuni molto giovani, in particolare Galeotta (classe 2004) che ha contribuito con 5 gol, e soprattutto i due portieri, Lacerenza, classe 2005 e Rocchitelli, 2006, che si sono alternati durante tutto l’arco del campionato, con il primo che ha giocato maggiormente durante la prima parte di stagione, ed il secondo che si è guadagnato la titolarità da dicembre in avanti.La squadra ha guadagnato questo risultato con una rosa molto giovane, l’età media della squadra si aggira intorno infatti ai 24 anni, affiancata dall’esperienza, su tutti di Vittorio Pugliese che ha siglato ben 26 reti stagionali in altrettante giornate, senza dimenticare le 7 di Martinelli, le 6 di Dragonetti e le 2 di Rizzi da terzino.

Stagione però macchiata dall’inutilizzabilità dello stadio Nicola Lapi per manutenzione da novembre in poi, per cui sia i ragazzi di mister Mascia, insieme alla Città di Trani, sono stati costretti a giocare allo Stadio Sant’Angelo dei Ricchi di Andria.

Grande traguardo per i tranesi ai quali si augura tutto il meglio per coronare un’annata storica per una piccola società che vuole sognare in grande.

pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.