Pirata della strada sperona auto a Trani Sant’Angelo: in codice rosso, ma fuori pericolo, una 43enne

Indaga la Polizia locale in merito all’incidente avvenuto domenica scorsa, intorno alle 13:30, sulla strada statale 16 bis a breve distanza dallo svincolo Trani Sant’Angelo in direzione sud.

Una vettura ha tamponato l’auto condotta da una 43enne di Barletta, che si stava dirigendo a Trani per pranzare con amici, facendola finire sul guard rail in testacoda.

Nell’urto la conducente ha riportato ferite e traumi, in conseguenza dei quali è stata condotta in codice rosso dal 118 al Policlinico di Bari, dove risulta comunque fuori pericolo.

Il conducente dell’auto che ha provocato l’incidente è fuggito via e, secondo quello che la donna ricorda, si tratterebbe di una vettura bianca di grossa cilindrata lanciata a notevole velocità.

La speranza è che il responsabile, probabilmente spaventato dalle conseguenze del suo comportamento avventato, si ravveda e si costituisca.

1 commento

  1. Purtroppo nessuno rispetta i limiti di velocità e non vi è nessuno che controlli. Ora che la circolazione aumenta in prossimità delle feste vi saranno più morti: più morti per il covid, più morti sulle strade, più morti perché non ci sarà più posto in ospedale. Mi chiedo inoltre se quelli che corrono tanto sulle strade se il carburante lo paghino o lo rubino. Bisognerebbe innalzare le pene per chi commette infrazioni del Codice Stadale, facendo rientrare tutto nel penale con multe da mille euro minimo ad infrazione con mille euro di multa per ogni punto della patente perso. Solo pagando salato e con controlli ad personam si potrà risolvere il problema, altrimenti andare per strada èdiventato molto pericoloso visto l’assenza di controlli.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui