Per i teppisti non c’è coprifuoco che tenga: stanotte rovesciata la fioriera di via Zanardelli

pubblicità

Come registrano gli ultimi fatti di cronaca, pensiline e fioriere stanno diventando bersaglio preferito da bande di ragazzini che, a tarda sera, si divertono nel distruggerle o rovesciarle.

Purtroppo, siamo costretti a segnalare un altro atto di vandalismo accaduto questa notte. Come si può vedere dalle foto, ignoti hanno rovesciato la fioriera che si trova all’ingresso in via Zanardelli provenendo da piazza Libertà.

Così, dopo quelle di via San Giorgio, piazza Tomaselli e via Mario Pagano, anche la fioriera di via Zanardelli è stata presa a bersaglio da ragazzini sempre più incontrollabili.