Pazienti rari, a Trani vaccinate 900 persone in due giorni

Ieri a Trani, presso il PalaAssi, si è conclusa la vaccinazione dei pazienti rari e dei coloro conviventi. In due giorni di somministrazioni (venerdì e domenica) sono stati vaccinati in 900 circa. I pazienti che non riusciti a mettersi in contatto o non hanno potuto partecipare alla iniziativa vaccinale saranno ricontattati e vaccinati.

“Siamo molto soddisfatti del risultato raggiunto – dice Alessandro Delle Donne, commissario straordinario della Asl Bt – anche attraverso la collaborazione delle Associazioni dei pazienti che ringrazio per la collaborazione siamo riusciti a ottenere in soli due giorni un risultato molto importante”.