Open day di Trani, 349 dosi finite già alle 10: in tanti a casa senza vaccino

Vaccini terminati già alle 10. E così, molti che erano in coda, sono stati invitati a tornare a casa. L’open day di stamani allo stadio comunale è terminato anticipatamente a causa dell’incredibile afflusso gli utenti già dalle 7, e dunque ben due ore prima dell’inizio dell’attività partita alle 9.

Così, anziché terminare alle 12.30, le 349 dosi di vaccino che erano a disposizione sono terminate già alle 10 fra le proteste dei tanti che hanno atteso invano: peraltro i primi 349 utenti della coda avevano ricevuto un numeretto, chi non l’aveva non si sarebbe mai potuto vaccinare.

«Purtroppo gli open day senza prenotazione funzionano proprio così – fanno sapere dalla Asl Bt -. Il numero di dosi può anche non bastare per tutti e purtroppo il servizio può terminare in anticipo. Ciononostante ce ne saranno altri e i cittadini sono invitati a prenotare regolarmente il proprio vaccino attraverso i canali disponibili, se ancora non l’hanno fatto. Peraltro non possiamo neanche gettare la croce addosso ad operatori che ieri sera hanno lavorato fino ad oltre la mezzanotte e domani dovranno ancora tornare lì per le vaccinazioni pediatriche».

1 commento

  1. Cioè fatemi capire: organizzato un “open day” e le dosi messe a disposizione erano solo 349?
    La notizia si commenta da sola, altro che barzelletta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.