OltreSport: nella prima metà di luglio due prestigiosi tornei a Roma e a Matera

Un nuovo, avvincente capitolo nella storia dell’Asd OltreSport si accinge ad essere vergato. Programmare la propria attività con lungimiranza, impegno ed entusiasmo costituisce fin dalla fondazione, infatti, uno dei tratti distintivi della realtà pugliese di powerchair football con sede legale e operativa a Trani. Ne sono fedele conferma le dichiarazioni del presidente Sante Varnavà, pronto ad illustrare le coordinate future tra voglia di migliorarsi, obiettivi fuori e dentro il rettangolo di gioco, prossimi
appuntamenti agonistici. “L’Asd OltreSport riparte dalla lezione alle finali nazionali di Jesolo, con la consapevolezza di essersi
comunque confrontata a testa alta con piazze del calibro di Palermo, Venezia e Roma – commenta Varnavà -. Dopo una doverosa fase di riflessione e di analisi è il momento di tornare al lavoro. I nostri ragazzi, alcuni dei quali sono stati avviati da poco allo sport, intendono riprendere il cammino stimolante per inseguire il sogno del titolo tricolore sfuggito quest’anno affidandoci anche a nuove dinamiche di allenamento”.

pubblicità

Intanto è già stata programmata la partecipazione a due importanti tornei nella prima metà di luglio. “Torneremo ufficialmente in campo sabato 2 luglio a Roma per un triangolare organizzato da FamiglieSMA (la cui presidente nazionale è la giocatrice rossoblu Anita Pallara, nda) in cui ci misureremo con i Thunder Roma, campioni d’Italia in carica, e i Black Lions Venezia, mentre il 10 luglio è in calendario un quadrangolare a Matera assieme ai padroni di casa dell’Aias Pegaso, alla Salento Wolves Lecce e all’Asd Liberi di Sognare Campania. Ritengo infine essenziale evidenziare, oggi più che mai, come OltreSport abbia bisogno del sostegno concreto di imprenditori e sponsor in grado di affiancare il nostro progetto.

Coltiviamo aspettative considerevoli per l’avvenire a breve, medio e lungo termine. Siamo già felici per i grandi risultati raggiunti finora, a partire dall’elevato numero di atleti nel giro della Nazionale e dalla partecipazione alle recenti finali per il titolo tricolore. Sono riscontri che ci danno la consapevolezza di essere un grande club e miriamo ad una dimensione ancor più prestigiosa”, conclude Varnavà.

pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.