Ognissanti, tanta gente in giro per Trani e lungo il porto aperto alle auto. Spazio anche per il mare

 

Se di notte non circola più nessuno, di giorno ci sono proprio tutti: Trani presa d’assalto nei luoghi di maggiore frequentazione da parte dei cittadini e visitatori. Tanta gente sul porto e in villa comunale, e poi c’è anche chi, approfittando della temperatura ancora più che mite, s’è concesso un insolito bagno novembrino.

Fra le circostanze non previste, l’apertura del porto alle auto (sarebbe dovuto essere chiuso dalle 10 alle 24), che ha determinato un’ulteriore concentrazione fra persone e veicoli restringendo gli spazi a disposizione dei pedoni rispetto a quelli che avrebbero avuto nell’assenza della circolazione automobilistica, e pertanto a discapito del rispetto della distanza interpersonale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui