La festa di Rai radio 3 anche quest’anno a Trani

Rai Radio 3 torna a fare festa in Puglia con un evento speciale che, per il secondo anno consecutivo, dal 14 al 16 giugno 2024, inonderà di note, parole e musica la città di Trani.

pubblicità

Gli appuntamenti in onda nei giorni della festa saranno un esempio dal vivo della qualità e della varietà del palinsesto di Radio3, che porterà sul palco programmi importanti nel campo dell’approfondimento culturale e dell’informazione (Tutta la città ne parla, Zazà, Fahrenheit) alternati a concerti, recital ed eventi teatrali.

Il sindaco Bottaro: «Ringraziamo Rai Radio3Regione Puglia e WeAreinPuglia per la fiducia nuovamente accordata alla Città di Trani. Per il secondo anno di fila la nostra città ospiterà questa prestigiosa manifestazione. Dal 14 al 16 giugno, tra Castello e piazza Duomo, tanti approfondimenti culturali e di informazione, alternati a concerti, recital ed eventi teatrali tutti ad ingresso libero fino ad esaurimento dei posti. L’evento è realizzato dalla Rai con il patrocinio della Città di Trani, in collaborazione con Regione Puglia e Pugliapromozione con fondi Poc Puglia 2014/2020 – Asse VI – Azione 6.8»

A ispirare l’evento sarà nuovamente la città di Trani. Tra i tantissimi eventi, la grande musica, a partire da Flo e Lavinia Mancusi che daranno vita e voce a un progetto originale di Radio3 dal titolo Para perder la cabeza – Le grandi donne della canzone del Centro e Sud America in diretta dalla piazza della Cattedrale di Trani, la notte successiva la piazza sarà animata da un concerto dell’Alexian Group – Romanó Baśadipé con la magia musicale dei Rom, un percorso musicale in cui suoni, parole e colori rievocano le radici profonde di un popolo millenario. E poi spazio al pianoforte di Emanuele Arciuli, con un programma concepito come uno specchio, o un palindromo: che partirà da Haydn, Debussy e Beethoven per arrivare a Margaret Bonds e John Harbison; poi, il recital di Ilaria Monteverdi, vincitrice di Voci in Barcaccia, Concorso internazionale per giovani voci liriche di Rai Radio 3. Ci sarà inoltre il teatro con Antonella Attili e Paolo Musio che interpreteranno la corrispondenza tra Giacomo Matteotti e Velia Titta, tra passione e impegno politico nel drammatico contesto della vicenda italiana fra la prima guerra mondiale e il fascismo. E, infine, spazi di narrazione affidati, tra gli altri, a Loredana Lipperini, storica conduttrice di Fahrenheit, che farà un monologo sulla voce e le sue suggestioni, e Pietro Del Soldà che da Erodoto a Jean-Paul Sartre rifletterà sui concetti chiave della storia del pensiero attraverso le parole “avventura” e “libertà”. Infine, con la guida di Gianluca Favetto e le letture di Graziano Piazza, ascolteremo un racconto fatto di viaggi, memorie, incontri e meraviglie su Marco Polo.

Dal 14 al 16 giugno “Trani In Onda” – La festa di RaiRadio3. L’evento è realizzato dalla Rai in collaborazione con Regione Puglia e Pugliapromozione con fondi Poc Puglia 2014/2020 – Asse VI – Azione 6.8.

L’ingresso a tutti gli eventi è libero fino a esaurimento posti.

In allegato il programma dell’edizione 2024.

pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.